Aragosta Vermentino di Sardegna DOC 2018Santa Maria La Palma

7,00€ 5,80€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Alghero (SS)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Aperitivo, Fritture di Verdura, Frutti di Mare, Funghi, Molluschi, Primi Piatti con Verdure, Verdure e Insalate

Caratteristiche

  • Nome completo

    Aragosta Vermentino di Sardegna DOC 2018 - Santa Maria La Palma

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    12%

  • Temperatura di servizio

    8-10 °C

Descrizione e abbinamenti

Aragosta è una delle etichette più rappresentative di Santa Maria La Palma, quella forse alla quale maggiormente deve il successo la cantina sociale: un Vermentino di Sardegna DOC fresco e beverino, di piacevolissima gradevolezza, il cui nome è un omaggio ad uno dei più grandi tesori della Riviera del Corallo, l’aragosta, che tanta parte ha nella cucina di questa parte dell’isola.

Aragosta nasce dai vigneti di vermentino che i soci conferitori allevano per lo più a controspalliera nella piana della Nurra, su terreni eterogenei ma complessivamente a carattere sabbioso, battuti dal maestrale e perciò tenuti al riparo da malattie e rinfrescati alla sera dalle brezze che cariche di sale spirano dal mare. Il vermentino, in questa parte dell’isola, si contraddistingue proprio per la sua sapidità. Le uve, una volta giunte a perfetta maturazione, normalmente a Settembre, sono colte e trasportate in cantina dove sono sottoposte a vinificazione in bianco mediante pressatura soffice e fermentazione alcolica in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata mediante inoculo di lieviti selezionati. Una volta conclusa la fermentazione, Aragosta matura per qualche mese in contenitori di acciaio, prima dell’affinamento finale in bottiglia e la messa in commercio.

Aragosta si presenta nel calice giallo paglierino tenue, quasi un bianco carta, con riflessi verdolini e buona vivacità.

Al naso regala sensazioni gentili di frutta a pasta bianca come la mela smith e quella renetta, fiori bianchi e di campo, leggeri ricordi di erbe aromatiche e refoli salmastri.

In bocca Aragosta è un bianco gentile, di grande beveribilità, fresco e sapido, dagli aromi delicati e di gradevole persistenza.

Aragosta è uno dei bianchi più rappresentativi della Riviera del Corallo, perfetto per un aperitivo alla sera, guardando il mare. A tavola accompagna degnamente la tracina al limone, il carpaccio di polpo, il brodo di pesce, il cous cous di verdure.

La scheda del produttore non è ancora disponibile.