Audarya Nuragus Nuragus di Cagliari DOC 2016Audarya

9,00€ 6,80€Prezzo web

Esaurito

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Serdiana (CA)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Aperitivo, Formaggi Freschi, Funghi, Pesce, Primi Piatti di Mare, Verdure e Insalate

Caratteristiche

  • Nome completo

    Audarya Nuragus Nuragus di Cagliari DOC 2016 - Audarya

  • Uvaggio

    Nuragus

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    8-10 °C

Descrizione e abbinamenti

Audarya Nuragus di Cagliari DOC è, insieme all’Audarya Vermentino, uno dei due bianchi base della cantina Audarya: una scommessa, magistralmente vinta, di valorizzare, oltre lo splendido terroir di Serdiana, uno tra i vitigni autoctoni sardi più misconosciuti, il nuragus, un tempo diffusissimo in tutto il sud della Sardegna per via della sua alta produttività e la resistenza ai parassiti, oggi ingiustamente relegato al ruolo di uva di serie B.

Audarya Nuragus nasce dalle giovani vigne di nuragus allevate ad alberello di Acquasassa, proprietà dell’azienda, poste nelle campagne di Serdiana: un terroir ricco di calcare e di argilla dove il vigneto cresce con una densità di cinquemila ceppi per ettaro, producendo una resa non più alta di ottanta quintali. La vendemmia, rigorosamente manuale, viene attuata nella prima decade di Settembre, per avere un’uva ancora ricca di acidità e dagli aromi al loro massimo grado di espressione: dopo la pressatura soffice, il mosto fiore fermenta in contenitori d’acciaio alla temperatura di 16° C, al fine di preservare al massimo le caratteristiche del vitigno, trasformandosi in vino e maturando sulle fecce fini per un paio di mesi, in maniera tale da incrementare la propria struttura e la finezza degli aromi.

Di un bel colore giallo paglierino, animato da riflessi verdolini, assai tipici del vitigno e perfettamente in linea con lo stile del vino, Audarya Nuragus regala al naso delicate note di frutta a pasta bianca freschissima e di agrumi, di fiori come l’acacia e sensazioni di erbe aromatiche. Un profilo assai diverso sia dall’altro bianco aziendale, Audarya Vermentino, dal bouquet fruttato e floreale più marcato, sia da altri Nuragus di Cagliari DOC di questa parte dell’isola, come il S’Elegas di Argiolas, dall’animo più internazionale, ed accostabile unicamente a vini di recente produzione come il Nuragus di Antonella Corda.

In bocca Audarya Nuragus è fresco e, per via del terroir, minerale, equilibrato e di buona intensità, dai gradevoli ritorni aromatici retronasali.

Audarya Nuragus è da provare con una freschissima insalata ricca di verdure in foglia, germogli e semi croccanti e, magari, una grattata di scaglie di Parmigiano Reggiano DOP, o con un insalata di ovuli, champignon e finferli!

Audarya

Audarya è la nuova realtà vitivinicola di Serdiana, centro del Parteolla storicamente vocato per la viticoltura: una cantina giovanissima la cui storia, in realtà, come le radici di una vite, affonda nei decenni del secolo scorso e coincide con la storia dei proprietari, la famiglia Pala, viticoltori da tre generazioni, profondi conoscitori della vigna e di questa terra, appassionati interpreti e produttori di vini che si pongono come cristalline riflessioni sui più importanti vitigni sardi, tra cui quelli più rappresentativi del sud della Sardegna, il nuragus e il monica.

Approfondisci