Branu Vermentino di Gallura DOCG 2016Vigne Surrau

11,00€ 9,50€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Arzachena (OT)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Aperitivo, Crostacei, Formaggi Freschi, Frutti di Mare, Molluschi, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare, Torte Salate, Verdure e Insalate

Caratteristiche

  • Nome completo

    Branu Vermentino di Gallura DOCG 2016 - Vigne Surrau

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    8-10 °C

Descrizione e abbinamenti

Branu è il Vermentino di Gallura DOCG più  fresco e beverino prodotto dall’azienda vitivinicola Vigne Surrau: il nome è un omaggio alla Primavera, in gallurese “branu” per l’appunto.

Branu nasce esclusivamente da vigneti allevati a spalliera con potatura a guyot, sui terreni da disfacimento granitico a tendenza sabbiosa e a medio impasto. Questi vigneti sono collocati in parte intorno alla cantina, in parte sparsi nel territorio di Arzachena, a pochissima distanza dal mare e all’ombra delle roccie candide di granito della Gallura – le stesse che campeggiano nel logo aziendale. Un terroir particolarmente adatto alla produzione di vini bianchi, sia per la natura del suolo, capace di conferire ai mosti mineralità, freschezza, finezza e longevità, sia per il clima temperato e beneficiante delle brezze marine e delle buon escursioni termiche. Le uve vengono raccolte manualmente a perfetta maturazione, quando gli acini hanno ancora un buon patrimonio in acidi: dato il caldo delle giornate di fine Agosto e inizio Settembre, la cantina usa il freddo per preservare al massimo la freschezza delle uve prima della pressatura soffice. Ottenuto il mosto, questo viene avviato a fermentazione alcolica in vasche di acciaio a temperatura controllata intorno a 16° C. Completata la vinificazione, Branu matura in vasche di acciaio inox per qualche mese prima dell’imbottigliamento, al fine di amplificare la sua freschezza, la delicatezza e la piacevolezza della struttura.

Branu rifulge nel calice con tonalità che dichiarano palesemente il carattere di questo vino, un bel giallo paglierino con riflessi smaccatamente verdolini, che anticipa un boquet freschissimo e primaverile dove a farla da padrona sono i fiori bianchi come l’acacia e il caprifoglio e frutta a pasta bianca e succosa come la susina gialla e il melone, e lievi ricordi di erbe aromatiche come la maggiorana e di spiagge immacolate.

In bocca Branu è un vino fresco e sapido, di piacevolissima struttura, non troppo intenso e con la giusta persistenza. Un bianco fragrante e di ottima beva, più delicato rispetto allo Sciala, bianco di punta della cantina.

Branu è un bianco perfetto per un aperitivo, ma che sa accompagnare anche piatti dalla struttura non eccessivamente espressa, in special modo della cucina di mare: potremmo pensare ad una zuppetta di arselle in bianco. Oppure, primi piatti e contorni: ad un insalatina di misticanza arricchita da pane croccante, semi misti e tocchi di pera, o ad un piatto di farfalle prosciutto e piselli!

Vigne Surrau

Vigne Surrau è una delle più giovani e moderne realtà vitivinicole della Gallura, posta nelle campagne di Arzachena, circondata dai monti granitici e dalla macchia mediterranea, salita alla ribalta negli ultimi anni per la qualità dei suoi bianchi, per la struttura e l'eleganza dei suoi rossi e per la proposta innovativa dei suoi spumanti metodo classico.

Approfondisci