Cala Reale Vermentino di Sardegna DOC 2016Sella e Mosca

11,00€ 9,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Alghero (SS)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Primi Piatti di Mare

Caratteristiche

  • Nome completo

    Cala Reale Vermentino di Sardegna DOC 2016 - Sella e Mosca

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    8-10 °C

Descrizione e abbinamenti

Cala Reale è il Vermentino di Sardegna DOC di punta della cantina Sella & Mosca: un bianco dai profumi ricercati e di una certa struttura, più ricco ed espressivo rispetto agli analoghi della cantina, come il La Cala.

Cala Reale nasce dai vigneti delle tenute Sella & Mosca, nelle campagne di Alghero, su un suolo originatosi dall’emergere di antichi fondali sottomarini, a poca distanza dalla costa. Un terroir che con le sue caratteristiche pedo-climatiche contribuisce alla ricchezza minerale di questo vino e alla sua qualità aromatica, amplificata dal particolare metodo di lavorazione a cui sono sottoposto le uve in cantina. Infatti, dopo la raccolta – attuata manualmente a perfetta maturazione degli acini, tra la seconda e la terza decade di Settembre, quando il patrimonio aromatico e quello zuccherino sono bilanciati con il patrimonio in acidi – ed il rapido trasporto in cantina, i grappoli sono sottoposti a pigiatura ed il mosto lasciato per diverse ore a contatto con le bucce per la macerazione a freddo, al fine di trasferire le componenti aromatiche delle bucce nel mosto. Una volta completata questa fase, segue la lunga e lenta fermentazione del mosto, a basse temperature, al fine di preservare tutto il patrimonio acido ed aromatico, in contenitori di acciaio inox. Completata la vinificazione, Cala Reale matura per diversi mesi sulle fecce nobili, al fine di incrementare struttura e complessità gusto olfattiva, prima dell’affinamento finale in bottiglia.

Cala Reale rifulge nel calice con una veste giallo paglierino tenue, animata da riflessi verdolini, segno della sua giovinezza.

Al naso Cala Reale è un bianco floreale e fruttato, il cui bouquet ricorda il caprifoglio e la lantana, la mela renetta e le scorze di kumcat, arricchito da intriganti sentori di maggiorana e salmastri.

In bocca è un bianco secco, fresco e minerale, dagli aromi perfettamente in linea con le premesse olfattive, di buona intensità e persistenza.

Cala Reale è un bianco perfetto come aperitivo, da accompagnare da stuzzichini vari. A tavola dà il meglio di sè con primi di mare, come spaghetti con le vongole e la bottarga o tagliolini all’astice, e con secondi come mormora al forno con limone o parago al cartoccio con le olive.

Sella e Mosca

Costruite nel 1903, nulla hanno perso dell’antico fascino. Qui avviene oggi l’invecchiamento dei rossi importanti, nelle tradizionali botti di pregiato rovere di Slavonia e in barriques di Allier, Nevers e Tronçais. Adiacente alla cantina storica si trova l’edificio dedicato al Marchese Emanuele Pes di Villamarina (1773-1852) ed al suo nobile casato sardo, originario della Gallura e proprietario di numerosi immobili ed attività in Sardegna, fra cui la tonnara dell’Isola Piana (Carloforte).

Approfondisci