Don Giovanni Vermentino di Sardegna DOC 2017Il Nuraghe - Cantina Sociale di Mogoro

10,00€ 7,30€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Mogoro (OR)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Aperitivo, Crostacei, Formaggi Freschi, Molluschi, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare, Torte Salate, Uova e Frittate, Vellutate, Zuppe e Minestre

Caratteristiche

  • Nome completo

    Don Giovanni Vermentino di Sardegna DOC 2017 - Il Nuraghe - Cantina Sociale di Mogoro

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    10-12 °C

Descrizione e abbinamenti

Don Giovanni è il Vermentino di Sardegna DOC della Cantina Sociale di Mogoro Il Nuraghe, un bianco fresco e beverino, ottenuto da uve vermentino conferite dai soci della cooperativa. Un vino più volte premiato per la sua qualità a livello nazionale ed internazionale, accostabile per qualità ad altri bianchi come il Vermentino Su ‘Entu, Pariglia di Contini o Costamolino di Argiolas.

Don Giovanni nasce da vigneti allevati a controspalliera sulle colline circondanti Mogoro ed i comuni accanto, con rese per ettaro di 80 quintali. Si tratta di vigne insistenti su un terreno di buona presenza calcarea, sciolto e profondo, contraddistinto da sabbie quaternarie. Il clima è caldo d’estate e mite d’inverno, con buone escursioni termiche tra il giorno e la sera, tipiche del paesaggio collinare. Una volta giunte a perfetta maturazione, quando perfetto è l’equilibrio tra zuccheri ed acidi, le uve vengono raccolte manualmente e trasportate rapidamente in cantina, dove sono sottoposte a pressatura soffice, in maniera tale da ottenere un ottimo mosto fiore. Dopo una breve macerazione pelliculare, la vinificazione viene attuata tramite lieviti selezionati in totale assenza di ossigeno e a temperature controllate, in maniera tale da preservare al massimo la freschezza e le caratteristiche gusto-olfattive del vino.

Don Giovanni rifulge nel calice con una bella veste giallo paglierino, animata ancora da riflessi verdolini. Il profumo è fresco e fine, orientato sulle note floreali del sambuco, della frutta a pasta bianca e di litchi, e sfumature di erbe aromatiche mediterranee, come il rosmarino.

In bocca Don Giovanni è piacevolmente fresco, morbido all’attacco e sapido in chiusura, con aromi fini e delicatamente persistenti.

Don Giovanni è un bianco di pronta beva, dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, perfetto come aperitivo e assai versatile a tavola. Da provare con la rana pescatrice con pinoli uvette e olive verdi, o con la Fresa di Macomer.

La scheda del produttore non è ancora disponibile.