Inachis IGT Planargia Bianco 2015Zarelli

21,00€ 18,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Magomadas (OR)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Crostacei, Formaggi a Crosta Fiorita, Formaggi Freschi, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare

Caratteristiche

  • Nome completo

    Inachis IGT Planargia Bianco 2015 - Zarelli

  • Uvaggio

    Uve aromatiche a bacca bianca

  • Gradazione

    14%

  • Temperatura di servizio

    10-12 °C

Descrizione e abbinamenti

Inachis è il vino bianco secco della cantina Zarelli, un IGT Planargia Bianco ottenuto da una tipica cultivar a bacca bianca aromatica di questa parte di Sardegna e vinificato in maniera tale da avere un bianco gentile ma dal grande appeal aromatico. Il nome inachis significa “farfalla”.

Inachis nasce dai vigneti aziendali posti nelle campagne di Turudas, a Magomadas: una zona caratterizzata da colline di origine calcarea capaci di regalare ai vini grande mineralità, finezza e propensione all’invecchiamento. Si tratta di un terroir perfetto per la produzione dei bianchi, considerando il particolare microclima, contraddistinto da estati calde ed assolate, piogge rare, distribuite perloppiù tra il tardo autunno e la primavera, ed inverni tiepidi, resi ancora più miti dalla vicinanza del mare: un territorio, questo, battuto da forti venti di maestrale, che scongiurano il pericolo di malattie, e beneficiante di ottime escursioni termiche assicurate anche dalle brezze che, cariche di sali, spirano dal mare alla sera. Le uve vengono raccolte manualmente a perfetta maturazione, quando gli zuccheri non sono ancora troppi e l’acidità è maggiore, nelle prime ore del mattino, e rapidamente trasportate in cantina dove sono sottoposte a pressatura soffice, per ottenere un eccezionale mosto fiore. Questo viene sottoposto a fermentazione alcolica in contenitori di acciaio inox, a temperatura controllata tra i 18 ed i 20°C; una volta completata questa fase, Inachis sosta per la maturazione in contenitori di acciaio inox per otto mesi, prima dell’affinamento finale in bottiglia.

Inachis si presenta nel calice giallo paglierino tenue, con riflessi marcatamente verdolini, segno della sua freschezza, a cui contribuisce la natura del vitigno da cui deriva.

Al naso regala profumi freschi e smaccatamente aromatici, di fiori come il glicine e la ginestra e di frutta come la pesca saturnina.

In bocca Inachis è un vino di grandissima freschezza e mineralità, di buona struttura, con aromi fini ed intensi che perdurano a lungo.

Inachis è un eccezionale vino da aperitivo, che si sposa perfettamente con la cucina, specialmente in quelle occasioni dove un pizzico di spezie o qualche aroma di grande intensità e persistenza richiedano un vino dall’aroma più lungo. Da pensare, ad esempio, con la spigola in salsa di zafferano, o con i culurgiones oglistrini al pomodoro fresco, tradizionale pasta fresca ripiena di patate, aglio e mentuccia.

Zarelli

Zarelli è una delle cantine della Planargia impegnata nella valorizzazione del vitigno principe di questa parte della Sardegna, la malvasia bianca. Roberto Zarelli, oltre a produrre la classica Malvasia di Bosa DOC secca e la versione dolce, ha sperimentato sul vitigno creando uno spumante di malvasia demi-sec, un bianco secco da tavola e, attraverso una cultivar a bacca rossa, un vino rosso aromatico di grande struttura.

Approfondisci