Iselis Bianco Nasco di Cagliari DOC 2016Argiolas

12,00€ 10,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Serdiana (CA)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Primi Piatti di Mare

Caratteristiche

  • Nome completo

    Iselis Bianco Nasco di Cagliari DOC 2016 - Argiolas

  • Uvaggio

    Nasco

  • Gradazione

    14,5%

  • Temperatura di servizio

    10-12 °C

Descrizione e abbinamenti

Il vino Iselis Bianco Nasco di Cagliari DOC della cantina Argiolas è il tentativo riuscito di trascinare un vitigno storico e, ahimé, poco conosciuto, il Nasco, dalla nicchia dei vini da dessert più prestigiosi alla categoria dei vini da pasto, combinandone con successo il matrimonio con i piatti della tradizione marinara.

La cantina Argiolas lo ha legato, assieme all’Iselis Rosso, ad un nobile progetto umanitario destinato alle popolazioni dell’Africa, il Progetto Iselis; inoltre, ha commissionato al poeta Pier Luigi Berdondini la composizione di alcuni versi che campeggiano nell’etichetta di questi due prodotti.

Iselis Bianco viene prodotto esclusivamente da uve nasco, dai vigneti allevati sui terreni calcareo marnosi delle tenute Iselis, nelle campagne di Serdiana. Per sfruttare al massimo le componenti quasi aromatiche del vitigno e la ricca dotazione in acidi, le uve vengono raccolte manualmente alle prime ore del mattino, e subito elaborate in cantina: alla macerazione a freddo delle bucce nel mosto segue la pressatura soffice, e la gran parte del mosto fiore viene vinificato a temperatura controllata con l’ausilio di lieviti selezionati. Segue l’affinamento di questa porzione di vino in acciaio sulle fecce nobili per due mesi, per conferire struttura e finezza; un’altra parte del vino, invece, dopo esser stata fatta fermentare in legno, segue la maturazione in barrique di rovere francese, al fine di far acquisire all’Iselis Bianco struttura e complessità gusto-olfattiva.

Iselis Bianco si presenta nel calice di un bel colore giallo paglierino, segno della sua giovinezza e della sua freschezza, e una discreta consistenza.

Al naso regala sensazioni di fiori bianchi e gialli, di frutta esotica e di agrumi, e delicate sensazioni erbacee e di mandorle, dovute sia al vitigno sia alla particolare tecnica vinificatoria adottata.

All’assaggio è fresco, sapido – merito della natura dei terreni di Serdiana! – e piacevolmente morbido, intenso e persistente: gli aromi confermano i profumi, il gusto è ampio ed avvolgente e non si fa dimenticare.

Iselis Bianco accompagna degnamente antipasti a base di pesce dal sapore deciso, primi come culurgiones di patate alla menta, risotto alla marinara o risotto ai carciofi, secondi come pesce fresco di mare alla brace e le carni bianche.

Argiolas

Cantina Argiolas è forse l'azienda vitivinicola più famosa dell'isola, vero simbolo incarnante lo spirito della Sardegna grazie al lavoro condotto con grande professionalità nell'arco di un secolo dalla famiglia, e al successo di etichette come il Costamolino, il Costera e il Turriga, rosso per antonomasia dell'isola, vero mito di eleganza e struttura, presente in tutte le carte dei migliori ristoranti del mondo!

Approfondisci