Lizzos IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2011Carpante

15,00€ 12,90€Prezzo web

Esaurito

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Usini (SS)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Carni Bianche, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Primi Piatti al Tartufo, Primi Piatti di Terra

Caratteristiche

  • Nome completo

    Lizzos IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2011 - Carpante

  • Uvaggio

    Cagnulari, Uve autoctone a bacca rossa

  • Gradazione

    14,5%

  • Temperatura di servizio

    16-18 °C

Descrizione e abbinamenti

Lizzos è una delle ultime etichette della cantina Carpante, un IGT Isola dei Nuraghi Rosso ottenuto da uve cagnulari e da una piccola percentuale di altre cultivar a bacca rossa, di buona struttura e capacità evolutiva.

Lizzos nasce dai vigneti con un’età media di venti’anni ed una produzione media compresa tra i cinquanta ed i sessanta quintali per ettaro, allevati ad alberello e a controspalliera sui terreni collinari delle campagne di Usini, poco più a sud di Sassari, ad un’altitudine di circa 250 metri sul livello del mare, contraddistinti da una matrice calcareo-argillosa e da un microclima particolarmente congegnale per la viticoltura, per via della buona esposizione al sole ed ai venti e alle buone escursioni termiche. Un terroir, quello del Coros, capace di regalare ai vini qui prodotti mineralità e freschezza, un’ottima espressione aromatica e una buona capacità di evoluzione. Una volta raccolte, le uve sono rapidamente trasportate in cantina e qui sottoposte a diraspapigiatura: il mosto viene lasciato a contatto con le vinacce a macerare per circa dodici-quindici giorni, durante i quali si ha la contemporanea fermentazione alcolica. Una volta ottenuto il vino, Lizzos matura in contenitori di acciaio inox per qualche mese, prima dell’affinamento finale in bottiglia.

Lizzos si presenta nel calice con una smagliante veste rosso rubino di grande intensità, caratteristica dei vini prodotti da cagnulari, vitigno capace di regalare potenti accenni di colore.

Al naso Lizzos regala profumi di fiori rossi e di frutta matura come le ciliegie e le more, venati da sensazioni eteree e balsamiche.

In bocca Lizzos è un rosso di grande struttura e trama alcolica, buona morbidezza controbilanciata da una decisa sapidità e da una piacevole freschezza, e da un tannino guizzante.

Lizzos è un rosso che per le sue caratteristiche predilige piatti di una certa struttura ed intensità, come lonza di maiale ripiena o arrosto di vitello con salsa di verdure; oppure, con formaggi morbidi e dal sapore deciso, come certi Pecorino di Sardegna DOP o il Caciocavallo Silano DOP.

Carpante

Carpante è una delle più giovani e vitali realtà nate negli ultimi anni ad Usini, tra le verdi colline del Coros. Una cantina che da subito ha voluto dire la sua sui due vitigni principe di questo territorio, il cagnulari, che solo in questa zona del sassarese sa regalare rossi eleganti e dai netti profumi balsamici, ed il vermentino, che grazie alla natura calcarea di questi terreni dà vita a vini eleganti, minerali e longevi.

Approfondisci