Nabui Monica di Sardegna DOC Superiore 2015Il Nuraghe - Cantina Sociale di Mogoro

19,00€ 15,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Mogoro (OR)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Cacciagione da Pelo, Cacciagione da Piuma, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Primi Piatti al Tartufo, Primi Piatti di Terra

Caratteristiche

  • Nome completo

    Nabui Monica di Sardegna DOC Superiore 2015 - Il Nuraghe - Cantina Sociale di Mogoro

  • Uvaggio

    Bovale Grosso, Monica

  • Gradazione

    14%

  • Temperatura di servizio

    16-18 °C

Descrizione e abbinamenti

Nabui è uno dei rossi di prestigio, insieme al Chio ed al Cavaliere Sardo, della Cantina Sociale di Mogoro Il Nuraghe: un Monica di Sardegna DOC Superiore ottenuto esclusivamente dall’omonimo vitigno autoctono, il cui nome vuole essere un omaggio a Neapolis, antica città cartaginese poco distante da Mogoro, i cui resti sorgono poco distanti da alcuni vigneti di monica dei soci conferitori.

Questi vigneti insistono su terreni sabbiosi di tipo quaternari, sciolti e profondi, e sono allevati ad alberello, con rese comprese tra i settanta e gli ottanta ettari. Un contesto contraddistinto da un clima mediterraneo, con inverni miti ed estati calde, mitigate dal vento di maestrale carico di sale. La vendemmia viene condotta manualmente, con selezione delle uve in pianta, intorno alla metà di Ottobre – monica è una cultivar tardiva – quando perfetto è l’equilibrio tra zuccheri ed acidi e ricca la dotazione in aromi nelle bucce. Le uve, rapidamente trasportate in cantina, sono immediatamente ammostate e le vinacce lasciate a contatto del succo per quindici giorni, durante i quali la fermentazione viene condotta da lieviti selezionati alla temperatura controllata di 25°C circa. Ultimata la vinificazione alcolica, Nabui matura parte in acciano e parte in botti da 15 e 30 ettolitri per un anno circa, dimensione tale da permettere una delicata ossigenazione del vino, prima dell’affinamento finale in bottiglia.

Nabui si presenta nel calice con riflessi rubino e purpurei, che con l’evoluzione tendono al granato, e buona consistenza.

Al naso regala sensazioni intense, evolute e complesse, che rimandano a fiori rossi ed appassiti, di more selvatiche mature e ciliegie sottospirito, di confettura di frutti rossi, sensazioni balsamiche, speziate e tostate di caffé e cacao.

In bocca, Nabui è un rosso complesso, caldo e morbido, dall’elegante tannicità e interessante sapidità: un sorso intenso e persistente che negli aromi conferma le sensazioni avvertite al naso.

Nabui è un rosso strutturato, che all’aperitivo può ben accostarsi a formaggi stagionati e grassi come certi Pecorino di Sardegna DOP; a tavola, si rpesta bene ad accompagnare primi intensi, persistenti e complessi come tagliolini al tartufo nero, antipasti tradizionali come frattaglie di agnello o secondi strutturati come arista al cognac.

La scheda del produttore non è ancora disponibile.