Noriolo IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2013Cantina Sociale di Dorgali

14,00€ 11,00€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Dorgali (NU)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Cacciagione da Pelo, Cacciagione da Piuma, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Primi Piatti al Tartufo, Primi Piatti di Terra

Caratteristiche

  • Nome completo

    Noriolo IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2013 - Cantina Sociale di Dorgali

  • Uvaggio

    Uve autoctone ed internazionali a bacca rossa

  • Gradazione

    15%

  • Temperatura di servizio

    18-20 °C

Descrizione e abbinamenti

Noriolo è uno dei rossi di struttura, insieme al Fuili e all’Hortos, della Cantina Sociale di Dorgali, un IGT Isola dei Nuraghi Rosso ottenuto da una tipica cultivar a bacca rossa del territorio e da una buona presenza di cabernet sauvignon, e maturato in pregiate barrique: un rosso di sangue misto, dal dna tradizionale ma capace di una parlata… francofona!

Noriolo nasce nella vallata di Oddoene, in territorio di Dorgali, ad un’altitudine di circa 300 metri sul livello del mare, da vigneti a cordone speronato con una densità di 4500 ceppi per ettaro ed una resa non superiore ai 45 quintali. I vigneti insistono su un territorio caratterizzato da un suolo di natura calcareo argillosa, perfetto per l’ottenimento di vini fini ed eleganti, dal buon tenore alcolico e grande mineralità, capaci di invecchiare bene, e buona aromaticità, caratteristica dovuta alle buone escursioni termiche presenti in questa zona, dovute principalmente alle alte temperature che raggiunge durante le giornate assolate e le fresche nottate spiranti di brezze marine che si infilano nella valle percorrendola. Una volta portate in cantina, le uve sono diraspate e pigiate ed il mosto lasciato a fermentare con le vinacce a macerare in contenitori troncoconici di legno per circa venticinque giorni. Una volta ottenuto il vino, Noriolo matura in barriques di rovere francese, dove avviene la fermentazione malolattica, per sei mesi, e per otto mesi in vasche di cemento.

Noriolo si presenta nel calice rosso rubino con riflessi granato, una veste dalle nuances austere e discrete e grande consistenza.

Al naso Noriolo regala sensazioni di frutta a bacca rossa come la mora, la marasca e la prugna, anche in confettura, e spezie dolci e intense e refoli balsamici, pepati e di concia.

In bocca Noriolo è asciutto, caldo e morbido, di corpo pieno e consistente con tannini ben levigati che gli conferiscono finezza ed elenganza: lunga la persistenza gusto-olfattiva.

Noriolo è un vino di grande personalità e struttura, che accompagna piatti di grande intensità e persistenza. Come formaggi stagionati tipo Pecorino di Osilo o Grananglona, o piatti di carne come spezzatino di bue all’aroma di chiodo di garofano e patate o tagliata di vitello al pepe verde.

Cantina Sociale di Dorgali

La Cantina Sociale di Dorgali è uno dei maggiori poli cooperativi della Sardegna, insistente su un territorio, quello di Dorgali, fortemente vocato per la viticoltura, regno del cannonau. La sua storia è legata a vini come il Filieri e il Vigna d'Isalle: al passo coi tempi, la cantina ha saputo negli ultimi anni rinnovarsi con prodotti nuovi di grande eleganza e prestigio.

Approfondisci