Petrizza Vermentino di Gallura DOCG 2016Masone Mannu

12,00€ 9,30€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Monti (OT)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Aperitivo, Contorni, Crostacei, Formaggi Freschi, Fritture di Pesce, Frutti di Mare, Funghi, Molluschi, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare, Vellutate, Zuppe e Minestre, Verdure e Insalate

Caratteristiche

  • Nome completo

    Petrizza Vermentino di Gallura DOCG 2016 - Masone Mannu

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    14%

  • Temperatura di servizio

    10-12 °C

Descrizione e abbinamenti

Petrizza è il primo bianco della cantina Masone Mannu, etichetta storica dell’azienda, un Vermentino di Gallura DOCG brioso, beverino e allo stesso tempo di grande eleganza. La bottiglia è frutto di un restyling: l’etichetta è realizzata in carta e sughero, un omaggio alla presenza delle sugherete nella tenuta.

Petrizza nasce da un unico vigneto impiantato circa venticinque anni fa a 150 metri sul livello del mare nelle campagne di Monti, esposto a sud-est e con una resa di circa ottanta quintali per ettaro. Quello di Monti è un terroir particolarmente ideale per la produzione di vini bianchi, sia per natura del suolo, costituito da un sabbione granitico, capace di conferire ai vini freschezza e grande mineralità, sia per le ottime escursioni termiche tra il giorno e la notte, alla base della grande espressione aromatica dei vermentini di questa parte di Sardegna. La vendemmia manuale viene condotta nella prima decade di Settembre, quando negli acini si ha il perfetto equilibrio tra acidi e zuccheri. I grappoli sono rapidamente trasportati in cantina in piccole cassetine e sottoposti a pressatura soffice, in maniera tale da ottenere un eccezionale mosto fiore da avviare alla vinificazione, in serbatoi di acciaio inox alla temperatura di 18°C. Una volta completata la vinificazione, Petrizza viene lasciato maturare in acciaio sulle fecce fini sempre a temperatura controllata, in maniera da conservare tutta la sua freschezza e finezza ed incrementare la complessità e la struttura. Imbottigliato, affina in vetro per cinque mesi prima della messa in commercio.

Petrizza si mostra di un bel giallo paglierino tenue, ravvivato da riflessi verdolini.

Al naso incanta con note di mela Golden e Smith, scorze di mandarino, mandorle e freschi sentori di erbe aromatiche.

Petrizza in bocca è un vino fresco e sapido, non troppo strutturato, assai gentile negli aromi e piacevolmente intenso e persistente.

Petrizza è un bianco perfetto per un tipico aperitivo sardo, da accompagnare magari a tocchetti di formaggio fresco o bruschette calde con guanciale; oppure, da servire  atavola con primi fini e delicati come ravioloni di cernia con le capesante e verdure saltate, o secondi come muggine al forno con contorno di patate.

Masone Mannu

Approfondisci