Riserva Antichi Poderi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2011Antichi Poderi di Jerzu

9,00€ 7,50€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Jerzu (OG)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Terra, Carni Bianche, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Pollame, Primi Piatti di Terra

Caratteristiche

  • Nome completo

    Riserva Antichi Poderi Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2011 - Antichi Poderi di Jerzu

  • Uvaggio

    Cannonau

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    16-18 °C

Descrizione e abbinamenti

Riserva Antichi Poderi è forse l’etichetta più nota della cantina Antichi Poderi di Jerzu: un Cannonau di Sardegna DOC Riserva, contraddistinto, a differenza della gran parte dei prodotti dell’azienda, dalla bottiglia borgognona e dall’effige del bronzetto sardo sacerdote benedicente, simbolo della cantina.

Riserva Antichi Poderi nasce da una selezione di uve dei conferitori della Cantina Sociale Antichi Poderi, i cui vigneti si trovano dislocati nel territorio comunale di Jerzu e in quello di Cardedu, comune limitrofe, ricadenti nell’areale della sottozona Jerzu della DOC Cannonau di Sardegna. I terreni, in questa parte dell’Ogliastra, sono di natura calcareo-scistosa, quindi particolarmente adatti per la produzione di vini fini eleganti e di buona sapidità e freschezza; l’altitudine varia dai 100 metri ai 600 metri sul livello del mare, e le forme di allevamento sono o quelle tradizionali dell’alberello o quelle più moderne e razionali della spalliera con potatura a guyot. La vinificazione è quella tradizionale in rosso, con macerazione del mosto nelle vinacce in contenitori di acciaio inox e continue follature per rimettere in moto la massa: dopo la vinificazione, il vino viene sottoposto a maturazione in fusti di legno per almeno sei mesi, come da disciplinare per la categoria Riserva.

Riserva Antichi Poderi si presenta nel calice con una bella veste rosso granata, traslucida e di media consistenza: caratteristica dell’uva cannonau è quella di non avere una grande ricchezza in pigmento, per cui il colore, specie quando il vino è ottenuto dal vitigno in purezza, mostra colori scarichi e cristallini.

Al naso Riserva Antichi Poderi rivela un bouquet tradizionale, dove i fiori appassiti preannunciano profumi di frutta rossa matura, in confettura e sottospirito, come le amarene e le prugne, note lievemente eteree, sfumature di erba e di paglia e flebili nuances speziate, come di chiodo di garofano e di noce moscata.

In bocca Riserva Antichi Poderi mostra un corpo snello per quanto ricco di sostanza, di buona freschezza e con un tannino presente ed elaborato, controbilanciato dalla ricchezza in alcool e da una certa morbidezza. Intenso ed equilibrato, mostra degli aromi molto aderenti alla tipologia del vitigno e del vino, fini e persistenti.

Riserva Antichi Poderi è un rosso da abbinare a formaggi stagionati e di buona grassezza, sia di latte ovino, come il Pecorino di Sardegna DOP, sia di latte caprino, come certi caprini a pasta dura tipici proprio dell’Ogliastra; oppure, da concedersi con le lorighittas al ragoût bianco di carne d’agnello e formaggio, o con piatti di carne come l’agnello arrosto.

Antichi Poderi di Jerzu

Antichi Poderi di Jerzu è la principale cooperativa dell'Ogliastra, da anni volta alla valorizzazione della principale cultivar locale, il Cannonau, con prodotti che spaziano dai rosati ai rossi di grande struttura fino ad arrivare ai rossi passiti. 

Approfondisci