Senes Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2013Argiolas

20,00€ 17,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Serdiana (CA)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Cacciagione da Pelo, Cacciagione da Piuma, Carni Rosse, Primi Piatti al Tartufo, Secondi al Tartufo

Caratteristiche

  • Nome completo

    Senes Cannonau di Sardegna DOC Riserva 2013 - Argiolas

  • Uvaggio

    Cannonau

  • Gradazione

    14,5%

  • Temperatura di servizio

    16-18 °C

Descrizione e abbinamenti

Senes è il nuovo rosso della cantina Argiolas, un Cannonau di Sardegna DOC Riserva dedicato ai centenari dell’isola, come Antonio Argiolas, capostipite dell’azienda morto all’età di 104 anni. Prodotto dai vecchi vigneti delle colline di Siurgus Donigala, in Trexenta, caratterizzate da marne calcaree ed esposte ai venti di maestrale, è vinificato in tini d’acciaio e maturato in vasche di cemento – dove svolge la fermentazione malolattica – e in piccoli fusti di rovere.

Il suo carattere robusto e fiero lo pone un gradino al di sopra rispetto all’altro grande cannonau della cantina, il Costera: Senes, con la sua grande personalità, la sua signorile austerità e il suo legame alla tradizione, rappresenta quasi un’alternativa stilistica all’altro grande vino della cantina Argiolas, il Korem, contraddistinto invece da un carattere più internazionaleggiante e un approccio più elegantemente giovanile.

Il Senes mostra nel calice un bel colore rosso rubino intenso ed impenetrabile, contraddistinto da una viva unghia violacea, che anticipa perfettamente il carattere di questo vino, ed una grande cosistenza.

Al naso esprime profumi di confettura di more e di prugne, fiori rossi appassiti, ed intense note di tabacco, di cuoio, di pepe e spezie forti, come il chiodo di garofano.

In bocca Senes è un vino intenso e persistente, di grande struttura e morbidezza, e aromi fini; un vino il cui equilibrio migliora con il tempo, con l’accrescere della ricchezza in polialcoli e l’addolcirsi dei tannini e della freschezza.

Senes è un vino che si presta sopratutto ad accompagnare piatti strutturati ed intensi, specialmente di carne: da provare, ad esempio, con il bollito misto, o con lo spezzatino di manzo aromatizzato con foglie di alloro e chiodi di garofano. Oppure, con un grande formaggio di lunga stagionatura, come certi Pecorino di Osilo, che si sgranano al taglio, piccanti al gusto e di grande intensità e persistenza!

Argiolas

Cantina Argiolas è forse l'azienda vitivinicola più famosa dell'isola, vero simbolo incarnante lo spirito della Sardegna grazie al lavoro condotto con grande professionalità nell'arco di un secolo dalla famiglia, e al successo di etichette come il Costamolino, il Costera e il Turriga, rosso per antonomasia dell'isola, vero mito di eleganza e struttura, presente in tutte le carte dei migliori ristoranti del mondo!

Approfondisci