Serranu IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2013Tani

18,00€ 15,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Monti (OT)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Cacciagione da Pelo, Cacciagione da Piuma, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Primi Piatti al Tartufo, Secondi al Tartufo

Caratteristiche

  • Nome completo

    Serranu IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2013 - Tani

  • Uvaggio

    Uve autoctone ed internazionali a bacca rossa

  • Gradazione

    15%

  • Temperatura di servizio

    18-20 °C

Descrizione e abbinamenti

Serranu è il rosso di struttura della cantina Tani, un IGT Isola dei Nuraghi Rosso ottenuto dalla più tipica delle cultivar a bacca rossa isolana, da muristellu e da una piccola percentuale di merlot, ed evoluto in legno. Il simbolo riportato in etichetta fa riferimento ad un pittogramma frequente all’interno domus de janas, le camere ipogeiche del recente neolitico sardo: quello delle corna taurine, simbolo di virilità che nella triplice reiterazione può riferirsi alle fasi lunari, e perciò alla continua rigenerazione della vita. Serranu, per caratteristiche produttive e personalità, si va ad affiancare ad una serie di prodotti galluresi da blend di vitigni maturati in barrique, come Galana della Cantina Sociale del Vermentino di Monti, Barriu di Vigne Surrau ed Entu di Masone Mannu.

Serranu, come il Donosu, nasce dai vigneti più in quota di proprietà della cantina, quelli che crescono ad un’altitudine compresa tra i cinquecento ed i seicento metri sul livello del mare, nelle montagne di Monti, a poca distanza dalla cantina, con una resa inferiore ai quaranta quintali per ettaro. Si tratta di vigneti che insistono su un terreno costituito da un sabbione granitico, perfetto per la produzione di bianchi fini e minerali ma anche di rossi eleganti e di struttura, capace di conferire ai vini una naturale freschezza ed una superba mineralità e, grazie alle buone escursioni termiche di questo terroir, un’ottimo corredo aromatico. La vendemmia viene attuata in periodi differenti a seconda del giusto grado di maturazione delle uve e rigorosamente a mano; una volta colti i grappoli, questi vengono trasportati in piccole cassette sino ai locali della cantina e qui sottoposti a diraspatura e a pigiatura per la vinificazione in rosso, con macerazione delle bucce nel mosto per circa quattordici giorni, durante i quali si ha anche la fermentazione alcolica, in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata. Una volta completata la vinificazione, Serranu viene fatto maturare prima nei contenitori di acciaio e poi in pregiate botti di rovere francese della capacità di mille litri, prima dell’affinamento finale in bottiglia.

Serranu è un vino che si presenta nel calice con un’austera veste rosso rubino intensa ed impenetrabile, con importanti sfumature granato, e grande consistenza.

Al naso rapisce con i suoi profumi eleganti e decisi di frutta rossa, come le amarene in confettura, di spezie e note evolute di fungo, tartufo e sottobosco.

In bocca Serranu è un rosso di grande struttura e personalità, caratterizzato da grande morbidezza e potenza alcolica, rinvigorito da una certa freschezza, da una netta ed elegante sapidità e da tannini massicci ma perfettamente levigati, molto nobili. Un aroma intenso e fine, contraddistinto da lunga persistenza gusto-olfattiva, chiude elegantemente il sorso.

Serranu è un rosso importante, che al tavola sa destreggiarsi tra le pietanze più elaborate, eleganti e persistenti. Da provare, ad esempio, con il fagiano brasato al brandy e tartufo, con il filetto alla Wellington o col capriolo al tartufo!

 

Tani

Cantina Tani è una delle più giovani realtà galluresi, produttrice di vini che hanno senza fatica attirato l'interesse dei maggiori intenditori di vini sardi, come il Taerra ed il Serranu. Vini legati al territorio, sia per il loro carattere tradizionale, sia per la loro capacità di riflettere il terroir, grazie alla loro finezza ed eleganza, la loro freschezza, la loro innegabile mineralità... in una parola, grazie alla loro qualità!

Approfondisci