Sole Ruju IGT Isola dei Nuraghi Passito 2015Vigne Surrau

22,00€ 19,30€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Dolce

  • Origine

    Arzachena (OT)

  • Formato

    375 ml

  • Abbinamenti

    Dolci al Cioccolato, Dolci di Frutta Secca, Fine Pasto, Formaggi a Crosta Fiorita, Formaggi Erborinati, Formaggi Stagionati

Caratteristiche

  • Nome completo

    Sole Ruju IGT Isola dei Nuraghi Passito 2015 - Vigne Surrau

  • Uvaggio

    Uve autoctone a bacca rossa

  • Gradazione

    16%

  • Temperatura di servizio

    12-14 °C

Descrizione e abbinamenti

Sole Ruju è il rosso dolce di Vigne Surrau, contraltare dell’altro vino dolce dell’azienda, Sole di Surrau. Un IGT Isola dei Nuraghi Passito ottenuto da due tipiche cultivar a bacca rossa autoctone, sullo stile di altri pregevoli prodotti sardi quali il Maroneo della Cantina Sociale di Dorgali o l’Antonio 100 di Argiolas.

Sole Ruju nasce dai vigneti Juannisolu e Pastura, di proprietà della cantina, in territorio di Arzachena. Si tratta di vigneti insistenti su un terreno da disfacimento granitico a medio impasto tendente al sabbioso, un terroir particolarmente adatto alla produzione di vini di qualità, complice il clima temperato, rinfrescato in estate dalle brezze che dal mare spirano cariche di sali minerali, e dalle discrete escursioni termiche. Le uve sono raccolte manualmente nell’ultima decade di Ottobre, quando gli acini sono più ricchi di zuccheri e un po’ più poveri in acidità; trasportati in cantina, sono inizialmente lasciati appassire ulteriormente sui graticci ed in seguito avviati a vinificazione in rosso, mediante diraspapigiatura e macerazione delle bucce nel mosto. Questa fase si protrae per quindici giorni, in vasche di acciaio a temperatura controllata, periodo durante il quale si ha la fermentazione alcolica. Conclusa la vinificazione, Sole Ruju matura in fusti di rovere da cinquecento litri per alcuni mesi, prima dell’imbottigliamento e l’affinamento finale.

Sole Ruju rifulge nel calice rosso granato intenso ed elegante, ruotando con opulenza.

Al naso esprime sensazioni di confettura di ciliegie, prugne sottospirito, cotognata e carrubo, incorniciate da sbuffi di rose appassite e da ricordi di cacao, caffè e pelle.

In bocca Sole Ruju è un rosso denso e dolce, morbido, ravvivato da una certa freschezza residua e da una decisa sapidità, e da un tannino piacevole e delicato che chiude il sorso, di buona persistenza ed intensità.

Sole Ruju è un passito raffinato e piacevole, un perfetto vino da meditazione che ben si presta ad essere accompagnato da cioccolatini al latte, dai tipici dolci della Settimana Santa – quelli sardi, fatti con la sapa di vino, come i papassini o su pani ‘e saba – o da una fetta di torta al cioccolato e frutti rossi. Oppure, a tavola, a fine pasto, al momento di assaporare qualche scaglia di Parmigiano Reggiano DOP 24 mesi o un tocco di Stilchelton!

Vigne Surrau

Vigne Surrau è una delle più giovani e moderne realtà vitivinicole della Gallura, posta nelle campagne di Arzachena, circondata dai monti granitici e dalla macchia mediterranea, salita alla ribalta negli ultimi anni per la qualità dei suoi bianchi, per la struttura e l'eleganza dei suoi rossi e per la proposta innovativa dei suoi spumanti metodo classico.

Approfondisci