Tuvaoes 30 Vendemmie Vermentino di Sardegna DOC (non millesimato)Cherchi

Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Usini (SS)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Crostacei, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare

Caratteristiche

  • Nome completo

    Tuvaoes 30 Vendemmie Vermentino di Sardegna DOC (non millesimato) - Cherchi

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    12-14 °C

Descrizione e abbinamenti

Tuvaoes 30 Vendemmie è l’ultima etichetta della cantina Cherchi, un Vermentino di Sardegna DOC nato per celebrare il trentennale dello storico vino dell’azienda, il Tuvaoes. Tuvaoes 30 Vendemmie è un sapiente blend di tre annate questa etichetta, 2013, 2014 e 2015, elaborato per raccontare al meglio le potenzialità di evoluzione nel tempo dei bianchi prodotti dai terroir di Usini.

Quella del Coros è infatti una delle migliori zone in Sardegna per la produzione del vermentino , zona posta contraddistinta da terreni argillosi particolarmente ricchi di calcare, e per questo capaci di conferire un’elegante mineralità ai vini, foriera di un grande potenziale evolutivo. Su questi colli, nell’omonima località di Tuvaoes, ad un’altitudine di circa 200 metri sul livello del mare, l’azienda vitivinicola Cherchi si prende cura delle proprie viti, allevate a controspalliera con potatura a guyot ed una resa non superiore ai 70 quintali per ettaro. La natura del terreno ed un clima mite rinfrescato dalle brezze spiranti dal vicino mare e dalle buone escursioni termiche contribuiscono all’ottenimento di uve di grandissima qualità. La vendemmia, rigorosamente manuale, viene attuata al perfetto grado di maturazione del vermentino, intorno alla seconda decade di Settembre: rapidamente trasportate in cantina, qui vengono sottoposte a pressatura soffice, per ottenere solo il meglio del mosto fiore, e questo avviato a vinificazione mediante lieviti selezionati, in contenitori di acciaio inox termocondizionati alla temperatura di circa 17° C. Per il Tuavoes 30 Vendemmie, la maturazione prosegue parte in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata ed in parte – il 10% circa – in barriques di rovere francese, con bâtonnage periodici.

Tuvaoes 30 Vendemmie brilla nel calice giallo paglierino intenso e caldo, con riflessi giallo oro, e ruota opulento per la grande consistenza.

Al naso esprime profumi complessi ed intensi, un bouquet contraddistinto di sensazioni di carattere tipicamente mediterraneo dove si distinguono frutta a pasta gialla matura, erbe officinali e sensazioni di macchia, impreziosite da note di curry, zafferano e cannella e da una chiusura lievemente balsamica, animata da sensazioni di canditi e di pasticceria e mineralità.

In bocca Tuvaoes 30 Vendemmie è un bianco di grande eleganza, strutturato e morbido, contraddistinto ancora dalla tipica freschezza del vitigno e la portentosa mineralità del terreno calcareo del Coros, e da un aroma intenso e persistente.

A tavola Tuvaoes 30 Vendemmie è un bianco che può dare il meglio di sé con piatti della tradizione marinara importanti e persistenti, come la zuppa di pesce, o con formaggi di media stagionatura e buona grassezza.

Cherchi

L'azienda vitivinicola Cherchi è una delle più importanti del Logudoro: all'intraprendenza di Giovanni "Billia" Cherchi si deve la riscoperta e la valorizzazione di un vitigno autoctono a bacca rossa, il cagnulari, e la valorizzazione del vermentino, che nel Coros, grazie ai terreni ricchi di calcare, raggiunge livelli di sapidità tali da consentirgli vertici di finezza e longevità, relegando i bianchi di questa parte dell'isola a veri e propri competitor dei migliori bianchi di Gallura.

Approfondisci