Ugone III Vermentino di Gallura DOCG 2018Cantina Sociale della Vernaccia di Oristano

10,00€ 8,40€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Oristano (OR)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Crostacei, Formaggi Freschi, Frutti di Mare, Molluschi, Pesce, Pollame, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare

Caratteristiche

  • Nome completo

    Ugone III Vermentino di Gallura DOCG 2018 - Cantina Sociale della Vernaccia di Oristano

  • Uvaggio

    Vermentino

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    10-12 °C

Descrizione e abbinamenti

Ugone III è il Vermentino di Gallura DOCG prodotto dalla Cantina Sociale di Oristano. A differenza degli altri vini fermi dell’azienda nasce da vigneti galluresi e non dell’oristanese e viene imbottigliato in Gallura, come prescrive il disciplinare della DOCG, proprio come accade per Elibaria di Contini o Monteoro di Sella & Mosca. Il nome è un omaggio ad uno dei più importanti regnanti dell’antico Giudicato di Arborea: figlio di Mariano IV, Ugone III gli successe nel 1375 e, insieme alla sorella Eleonora, contribuì alla redazione della Carta de Logu, il principale corpo di leggi della storia medievale sarda, ancora oggi celebrato per la modernità delle disposizioni. Ugone III perì a causa di una rivolta popolare fomentata dalla nobiltà oristanese a lui ostile: pugnalato insieme al figlio, gli tagliarono la lingua prima di gettarlo agonizzante dentro un pozzo.

Ugone III nasce da un vigneto di un ettaro e mezzo allevato a spalliera e a guyot su un suolo da disfacimento granitico. Tale vigneto è trattato con concimi organici naturali e con sovescio ad anni alterni, e zolfo e rame per le medicazioni. Le uve sono raccolte a perfetta maturazione, durante Settembre: trasportati nei locali di vinificazione, i grappoli sono sottoposti ad una breve criomacerazione delle bucce, per permettere una maggiore estrazione delle componenti aromatiche; alla pressatura soffice segue l’illimpidimento e la fermentazione del mosto alla temperatura controllata di 15°C, in vasche di acciaio inox per un periodo di circa venti giorni. Una volta conclusa la fermentazione, Ugone III matura in contenitori di acciaio inox per circa un mese, a contatto con le fecce nobili, con frequenti bâtonnage per favorire l’incremento di complessità e finezza del vino.

Ugone III rifulge nel calice con una veste giallo paglierino chiara e luminosa, animata da qualche riflesso verdolino, indice della giovinezza del vino e della sua beverinità.

Al naso regala sensazioni delicate di fiori bianchi freschi e fragranti, di acacia e caprifoglio, erbe aromatiche ed essenze della macchia mediterranea, susina gialla e mela renetta.

In bocca Ugone III è un bianco sapido e di buona freschezza, delicato e beverino, dagli aromi fragranti e di buona finezza.

Ugone III è un bianco perfetto per un aperitivo, da sorseggiare con brezel o un po’ di formaggio caprino a pasta fiorita. A tavola, può essere accostato ad un insalata di gamberi crudi con finocchio a lamelle e aroma di pompelmo, o ad asparagi bianchi in omelette. 

Cantina Sociale della Vernaccia di Oristano

Nata nel 1953, la Cantina Sociale della Vernaccia di Oristano è la principale cooperativa dell’oristanese, che riunisce la gran parte dei produttori arborensi. Il territorio in cui si operano i conferitori è quello del Sinis e della bassa valle del Tirso: i vigneti si estendono dunque dai terreni sabbiosi ricchi di sali più vicini alle coste del Sinis, rinfrescati dallebrezze cariche di aromi marini che spirano dal Golfo di Oristano, a quelli più interni fertili per gli straripamenti del Tirso ripetutisi sino a pochi decenni fa, caratterizzati da limi e argille miste a frazioni sabbiose. Protagonisti di questa zona sono due vitigni autoctoni, il Vernaccia e il Nieddera.  

Approfondisci