Villa Solais Vermentino di Sardegna DOC 2015Cantina Sociale di Santadi

7,00€ 6,20€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Bianco

  • Origine

    Santadi (CI)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Crostacei, Frutti di Mare, Molluschi, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare, Uova e Frittate, Verdure e Insalate

Caratteristiche

  • Nome completo

    Villa Solais Vermentino di Sardegna DOC 2015 - Cantina Sociale di Santadi

  • Uvaggio

    Nuragus, Vermentino

  • Gradazione

    13%

  • Temperatura di servizio

    8-10 °C

Descrizione e abbinamenti

Il vino Villa Solais Vermentino di Sardegna DOC 2013 della Cantina Sociale di Santadi è il bianco più fragrante e beverino della Cantina Socialde di Santadi, dove il classico vermentino è associato ad una percentuale di nuragus che gli conferisca struttura ed aromaticità.

Il colore giallo paglierino e i suoi riflessi verdolini palesano la freschezza e la giovanilità del prodotto; al naso dominano le nuances floreali bianche, agrumate e di frutta a pasta bianca.

In bocca è piacevolmente fresco, sapido, delicato.

si abbina a primi piatti, preparazione di uova, secondi di pesce e carni bianche. Consigliato, per esempio, con delle scaloppine di pollo alle verdure croccanti.

Cantina Sociale di Santadi

Con i suoi ventimila metri quadri di area edificata e un diametro produttivo di 30 km, la Cantina Sociale di Santadi è una delle più grandi cooperative sarde, al punto tale da poter essere considerata quasi un enopolio. Una produzione rilevante non solo dal punto di vista quantitativo, ma anche da quello qualitativo: basti pensare che proprio qui, nel lontano 1984, Giacomo Tachis, padre del Sassicaia, del Solaia e del Tignanello, concepì il primo vino sardo di grande struttura maturato in pregiate barrique in perfetto stile bordolese, il Terre Brune, affermatosi negli anni come uno dei capolavori enologici dell’isola.

Approfondisci