Akratos Cannonau di Sardegna DOC Passito 2012Antichi Poderi di Jerzu

16,50Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Dolce

  • Origine

    Jerzu (OG)

  • Formato

    500 ml

  • Abbinamenti

    Dolci al Cioccolato, Dolci di Frutta Secca, Fine Pasto, Formaggi Erborinati, Formaggi Stagionati

Caratteristiche

  • Nome completo

    Akratos Cannonau di Sardegna DOC Passito 2012 - Antichi Poderi di Jerzu

  • Uvaggio

    Cannonau

  • Gradazione

    15%

  • Temperatura di servizio

    12-14 °C

Descrizione e abbinamenti

Akratos è il vino dolce rosso della Cantina Sociale di Jerzu Antichi Poderi, un Cannonau di Sardegna DOC Passito elegante e strutturato, un tempo etichettato come semplice IGT, dopo la riforma della DOC Cannonau di Sardegna assurto giustamente alla massima denominazione, così come accaduto per Dionisi della Cantina Sociale di Oliena o per Antonio 100 di Argiolas. Akratos è una parola greca che significa puro, non mesciuto: era l’attributo di quei vini che non venivano allungati con l’acqua ma lasciati puri.

Akratos nasce dai vingeti più vecchi e più alti – fino a settecento metri sul livello del mare – dei soci conferitori della cantina, sui ripidi pendii terrazzati affacciati lungo la valle del fiume Pardu, tra Jerzu e Cardedu. Vigneti allevati per lo più ad alberello, con rese bassissime – intorno ai quaranta quintali per ettaro – insistenti su suoli di natura calcareo scistosa, capaci di regalare uve di rara mineralità e finezza, lavorati quasi esclusivamente con i buoi, data l’asperità del contesto. Le uve sono fatte appassire e

 

 

 

 

 

Altre informazioni: Uno dei vini di punta e più pregiati della Vitivinicola Antichi Poderi di Jerzu è l’ Àkratos, un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica dell’ Ogliastra, ottenuto da uve Cannonau selezionate tra i vigneti più antichi del territorio Jerzese. E’ un vino passito dal colore rosso rubino con riflessi granata, limpido con formazione di archetti generosi e ben evidenti, il profumo è intenso e  ampio, al sapore si riconoscono amarena, mirto e prugna. Al palato si presenta dolce e morbido, ben bilanciato dai tannini decisi e dalla spiccata sapidità e dalla bella freschezza finale. Ben si accompagna con dolci tipici sardi e dolci con il miele o formaggi saporiti. Si consiglia di servire intorno i 10 °C. Data la specificità produttiva legata alla attenta selezione dei vigneti e alla rigorosa scelte delle uve si producono ogni anno circa 5000 bottiglie. Vengono vendute in confezioni in cartone dedicate che ne tutelano l’integrità e rendono la confezione di vendita elegante e esclusiva.

Questo vino Akratos  I.G.T. (Indicazione Geografica Protetta), è ottenuto dai vitigni Cannonau, uve a bacca nera di origine antichissime che radicano le loro origini arcaiche nelle colline ogliastrine in cui questo vitigno ha trovato il suo habitat ideale e in cui la maestria dei sapienti vignaioli ha fatto si che si ottenessero eccellenti qualità di uve anche nei periodi di maggior siccità. Le tecniche di lavorazione, le potature praticate fanno si che questi vitigni abbiano una resa non eccessiva, circa 90 quintali per ettaro nelle pianure, mentre la resa nelle colline o nelle vigne più antiche si riduce drasticamente dimezzando spesso la quantità di uve raccolte. Questo comporta d’altra parte che la qualità delle uve conferite sia massimizzata al meglio. Ed è proprio da queste uve più selezionate, raccolte con le cassette, per non pestare gli acini, e conferite il giorno stesso alla lavorazione, che si ottengono poi questi magnifici passiti come l’Akratos per l’appunto.

I vigneti, situati principalmente nei Comuni di Jerzu, Ulassai, Osini, Gairo, Cardedu e Tertenia, si trovano per lo più nelle colline che circondano la Valle del Pardu, dall’omonimo fiume che conduce fino al mare; il microclima presente poi dell’Ogliastra permette alle vigne di ottenere uve dai profumi intensi e di ottima gradazione naturale.

Antichi Poderi di Jerzu

Antichi Poderi di Jerzu è la principale cooperativa dell'Ogliastra, da anni volta alla valorizzazione della principale cultivar locale, il Cannonau, con prodotti che spaziano dai rosati ai rossi di grande struttura fino ad arrivare ai rossi passiti. 

Approfondisci