Alvarega Malvasia di Bosa DOC 2018Columbu

32,90Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Dolce

  • Origine

    Bosa (OR)

  • Formato

    500 ml

  • Abbinamenti

    Dolci di Frutta Secca, Formaggi Erborinati

Caratteristiche

  • Nome completo

    Alvarega Malvasia di Bosa DOC 2018 - Columbu

  • Uvaggio

    Malvasia

  • Gradazione

    15%

  • Temperatura di servizio

    12-14 °C

Descrizione e abbinamenti

Alvarega è la seconda proposta della cantina Giovanni Battista Columbu, una Malvasia di Bosa DOC Dolce – differentemente dalla Malvasia di Bosa DOC Riserva Columbu, che è secca – ottenuto dalla più tipica delle uve a bacca bianca aromatiche di Bosa, da vigne allevate sui terreni calcarei della Planargia. Alvarega è l’antico nome di questo vitigno, “bianca greca”: un possibile riferimento alla sua origine, in quanto con tutta probabilità portato in Sardegna dai monaci basiliani nell’Alto Medioevo.

Alvarega nasce dai vigneti aziendali posti sulle colline prospicienti al mare, in comune di Magomadas e di Bosa: si tratta di contesti particolarissimi sia per la natura del terreno – un candido calcare bianco di origine marina, a Magomadas in particolare ricco di fossili che ogni tanto emergono dalla terra, capaci di regalare grande mineralità e finezza alle uve, battuti dai venti e dalla brezza che spira dal mare ricca di sali marini, assolati durante il giorno e freschi alla sera, quindi capaci di grandi escursioni termiche perfette per il corretto fissaggio delle componenti aromatiche nelle bucce degli acini.

I vigneti sono allevati ad alberello e a controspalliera, senza l’ausilio di mezzi meccanici, e i trattamenti si riducono al solo zolfo e rame. Le uve sono raccolte manualmente quando la zuccherina è alta ma gli acini conservano ancora un’ottima dotazione in acini: rapidamente trasportate in cantina, sono sottoposte a pressatura soffice e avviate a fermentazione alcolica mediante lieviti autoctoni. La fermentazione alcolica avviene in contenitori di acciaio inox, e viene interrotta quando il vino raggiunge la gradazione alcolica di 15%, in maniera da conservare la giusta dotazione di zuccheri residui.

Alvarega rifulge nel calice oro antico, luminoso e vivacissimo.

Al naso regala sensazioni aromatichetipiche del vitigno, note di albicocca e confettura di pesca e ricordi di nocciole, gianduia e cioccolato bianco; poi erbe aromatiche come il timo e l’elicriso, la camomilla, la mandorla e infine note salmastre.

In bocca Alvarega è dolce, morbido e fresco, e di intrigante sapidità; lunga la eco conclusiva di bergamotto e cannella.

Alvarega è uno straordinario vino dolce, perfetto se assaporato da solo, da scoprire e da studiare sorso dopo sorso per le innumerevoli sensazioni che è in grado di trasmettere sia maturando con il trascorrere degli anni, sia evolvendo una volta aperto, a contatto con l’ossigeno. Potremmo consigliarvi di degustarlo con formaggi di buona struttura, intensità e persistenza come il Grananglona – formaggio ovicaprino a pasta dura simile al Grana Padano DOP – o certi erborinati non troppo intensi; oppure con dessert come il cannolo siciliano o con la torta soffice alle albicocche.

La scheda del produttore non è ancora disponibile.