Visualizza carrello “Sartiglia” è stato aggiunto al tuo carrello. jQuery('.woocommerce-message a').remove(); jQuery('.mini-cart').addClass('active cart-active'); jQuery('#main-content').click(function(){ jQuery('.mini-cart').removeClass('active cart-active');}); jQuery('.mini-cart').hover(function(){jQuery('.cart-active').removeClass('cart-active');}); setTimeout(function(){jQuery('.cart-active').removeClass('active')}, 6000);

Amentos Moscato Moscato di Sardegna DOC 2014Sardus Pater

12,00 9,90Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Dolce

  • Origine

    Sant'Antioco (CI)

  • Formato

    375 ml

  • Abbinamenti

    Dolci a Pasta Lievitata, Dolci al Cioccolato, Dolci di Frutta Secca, Fine Pasto, Formaggi Erborinati, Torte e Piccola Pasticceria

Caratteristiche

  • Nome completo

    Amentos Moscato Moscato di Sardegna DOC 2014 - Sardus Pater

  • Gradazione

    14%

  • Temperatura di servizio

    12-14 °C

Descrizione e abbinamenti

Amentos Moscato è il Moscato di Sardegna DOC della cantina Sardus Pater: insieme all’Amentos Nasco e all’Amentos Carignano Passito completa la gamma dei vini dolci della cantina sulcitana. Amentos in sardo significa “ricordo“.

Amentos nasce da vigneti allevati ad alberello a piede franco della densità di quasi ottomila piante per ettaro e produzioni inferiori ai quaranta quintali, che insistono sui terreni sabbiosi a poca distanza dal mare, nei comuni di Sant’Antioco e Calasetta. Il suolo di questa parte di Sardegna, ricco di sabbia, impedisce la proliferazione della fillossera e rende perciò possibile la coltura della vite a piede franco; il clima caldo, la presenza mitigatrice del mare e le brezze cariche di sali marini contribuiscono a uve cariche di aromi, dolci e ricche di sapidità, perfette per la produzione di passiti che sfidino il tempo. La raccolta delle uve, rigorosamente manuale, avviene solitamente durante la terza settimana di Settembre: gli acini sono rapidamente trasportati in cantina e qui sottoposti a delicata pigiatura, macerazione perfermentativa delle bucce per dodici ore, alla temperatura di 7°C, e fermentazione in acciaio. Amentos Moscato non svolge la fermentazione malolattica: il vino è naturalmente morbido e il non compimento di questa prassi gli assicura la giusta freschezza, fondamentale per controbilanciare le deciuse morbidezze. Matura in acciaio per qualche anno, prima dell’imbottigliamento e l’affinamento finale in vetro.

Amentos Moscato regala alla vista una calda tonalità dorata e antica, quasi di ambra, luminosa e quasi brillante, e ruota voluttuoso nel calice.

Al naso esprime sensazioni intense ed intriganti di albicocca e pesca disidratata, di dattero e uvetta sultanina, di rose appassite, di miele di rovo, il tutto corredato da ricordi di erbe aromatiche e sbuffi salmastri.

In bocca Amentos Moscato è dolce e morbido, sapido, dal sorso pieno e il gusto intenso e persistente.

Amentos Moscato è un vino passito perfetto per chiudere qualsiasi cena, dalle più frugali a quelle più importanti: un passito dal prezzo davvero conveniente capace di regalare grandi emozioni e di accostarsi piacevolmente a dessert come torta all’ananas, pardule e tiliccas al miele, e formaggi sia erborinati, sia di grande struttura e stagionatura: quale abbinamento migliore che quello con un bel tocco di Parmigiano Reggiano DOP 24 mesi Vacche Rosse?!?

La scheda del produttore non è ancora disponibile.