Arjola Cannonau di Sardegna DOC RosatoArgiolas

14,50Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosato

  • Origine

    Serdiana (CA)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Antipasti di Terra, Aperitivo, Crostacei, Pesce, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare, Verdure e Insalate

Caratteristiche

  • Nome completo

    Arjola Cannonau di Sardegna DOC Rosato - Argiolas

  • Uvaggio

    Cannonau

  • Gradazione

    13,5%

  • Temperatura di servizio

    8-10 °C

Descrizione e abbinamenti

Arjola è l’ultimo nato di casa Argiolas, un Cannonau di Sardegna DOC Rosato fresco e fruttato, facente parte, come Cardanera e Merì, della linea innovazione.

Arjola nasce da vigneti allevati a controspalliera nelle campagne della Trexenta tra Guamaggiore e S’Elegas, diversi chilometri a nord da Serdiana – paese dove ha sede la cantina – su terreni calcareo argillosi contraddistinti da presenze di limo. La raccolta delle uve – esclusivamente cannonau – viene anticipata rispetto all’epoca di maturazione tecnica, per avere un po’ più di freschezza e un po’ meno tenore alcolico. Rapidamente trasportati in cantina, i grappoli sono avviati a vinificazione in rosato: alla pigiatura segue una brevissima macerazione delle bucce nel mosto e poi la pressatura soffice, ed il mosto, dopo la stabulazione, la decantazione e la spillatura, viene avviato a fermentazione alcolica in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata di circa 16° C per tre settimane. Una volta conclusa la fermentazione alcolica, Arjola prosegue la maturazione in contenitori di acciaio inox per qualche mese, prima dell’affinamento finale in bottiglia.

Arjola si presenta rosa tenue, vivace ed animato da luminosi riflessi.

Al naso rivela profumi fruttati ed intensi, di piccoli frutti rossi come fragoline di bosco e lamponi, sfumature floreali di roselline e note verdi di maggiorana.

In bocca Arjola è un rosa fresco e fragrante, gentile e scorrevole, di buona mineralità.

Arjola è un rosato elegante e brioso allo stesso tempo, perfetto per un aperitivo accompagnato magari da acquadelle fritte. A tavola, lo consiglieremo con un’insalata di fiori ed erbe di campo, magari arricchita da qualche ricciolo di formaggio brie, con un antipasto di terra veloce e di grande effetto come la tartare di manzo alla mediterranea, con un primo di mare delicato ed insolito come il risotto di telline, con un classico della cucina di mare come le triglie alla livornese.

Argiolas

Cantina Argiolas è forse l'azienda vitivinicola più famosa dell'isola, vero simbolo incarnante lo spirito della Sardegna grazie al lavoro condotto con grande professionalità nell'arco di un secolo dalla famiglia, e al successo di etichette come il Costamolino, il Costera e il Turriga, rosso per antonomasia dell'isola, vero mito di eleganza e struttura, presente in tutte le carte dei migliori ristoranti del mondo!

Approfondisci