Dionisi Nepente di Oliena Cannonau di Sardegna DOC Passito 2017Cantina Sociale di Oliena

18,90Prezzo web

Disponibile su ordinazione

  • Tipologia

    Vino Dolce

  • Origine

    Oliena (NU)

  • Formato

    500 ml

  • Abbinamenti

    Dolci al Cioccolato, Dolci di Frutta Secca, Fine Pasto, Formaggi Erborinati, Formaggi Stagionati

Caratteristiche

  • Nome completo

    Dionisi Nepente di Oliena Cannonau di Sardegna DOC Passito 2017 - Cantina Sociale di Oliena

  • Uvaggio

    Cannonau

  • Gradazione

    15,5%

  • Temperatura di servizio

    12-14 °C

Descrizione e abbinamenti

Dionisi è il vino dolce rosso della Cantina Sociale di Oliena, un Nepente di Oliena Cannonau di Sardegna DOC Passito: dopo la rivisitazione del disciplinare del Cannonau di Sardegna DOC e l’introduzione della tipologia dolce, questa è la prima etichetta sarda a fregiarsi della denominazione Nepente Passito.

Dionisi nasce da vigneti di vecchio impianto allevati ad alberello nelle campagne di Oliena, su terreni granitici di media collina. Rese bassissime, un suolo ricco di minerali – spettacolare ammirare al tramonto sono i sabbioni olianesi che si tingono di rosa! – e un clima particolarmente congeniale alla maturazione del cannonau assicurano uve ricche di zucchero e di sostanze aromatiche. La raccolta è condotta manualmente nella seconda decade di Ottobre: scelti da mani esperte e trasportati rapidamente in cantina, i grappoli sono riposti in fruttaio e fatti appassire ulteriormente per trenta giorni, senza forzature e sfruttando le fresche brezze notturne per allegerire l’aria da pericolosi ristagni di umidità. Gli acini sono quindi diraspati e pigiati, ed il mosto fatto fermentare a contatto con le bucce per circa venti giorni, in contenitori di acciaio inox, a bassa temperatura. Frequenti follature e rimontaggi assicurano un’ottimale estrazione degli antociani responsabili del colore e delle sostanze aromatiche dalle bucce. Dopo la sgrondatura la fermentazione viene interrotta in maniera naturale, grazie all’elevato tenore alcolico del vino, ripetuti travasi e l’abbassamento repentino della temperatura. Una volta stabilizzato, Dionisi viene trasferito in piccoli fusti di rovere francese dove matura per qualche mese, prima dell’assemblaggio finale in contenitori di acciaio e l’imbottigliamento.

Dionisi riluce nel calice rosso granato, nobile e quasi traslucido ai raggi del sole, una veste regale che ruota opulenta nel calice lasciando dense e lente lacrime e che anticipa la nobiltà degli aromi e dei profumi.

I profumi sono complessi, intensi ed eleganti nelle loro varie sfaccettature. Questo vino rivela note di fiori appassiti, come viole e rose, di frutti rossi lasciati avvizzire nell’alcool, come more, prugne e marasche, di confetture di frutti rossi, sfumature boisée, e ancora sensazioni terziarie di pelle conciata, di caffé e cioccolato, di cotognata, di mallo di noce.

In bocca Dionisi è un passito caldo, cioè potente nel grado alcolico, morbido e discretamente dolce, ma allo stesso tempo dalla beva scorrevole, equilibrata da un’importante sapidità e dal tannino delicato e gentile. Un vino dall’aroma perfettamente rispondente alle premesse olfattive, che persiste a lungo e che richiama voglioso un nuovo sorso.

Dionisi è un vino perfetto per un’elegante dopocena, da assaporarsi da solo o sa accompagnare con dolci intensi e persistenti, come la torta di saba o le tiliccas, tradizionali in Sardegna, o dessert al cioccolato come la Gugelhopf al cioccolato imbevuto al rum e al caffé o i tortini di cioccolato con cuore fondente; ma anche con formaggi, magari arricchiti da muffe o vinacce, come il Montasio Ubriaco o il Blue Stilton.

Cantina Sociale di Oliena

La Cantina Sociale di Oliena è una delle principali cooperative della Barbagia, da decenni impegnata nella valorizzazione del Cannonau di Sardegna DOC in una delle sue tipologie più celebrate e amate dai sardi: il Nepente di Oliena, qualità afferente ad una delle tre sottozone della denominazione.

Approfondisci