Ju IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2019Cantina Sociale di Dolianova

Il prezzo originale era: 55,00€.Il prezzo attuale è: 51,90€.Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Dolianova

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Cacciagione da Pelo, Cacciagione da Piuma, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Primi Piatti al Tartufo, Primi Piatti di Terra, Secondi al Tartufo

Caratteristiche

  • Nome completo

    Ju IGT Isola dei Nuraghi Rosso 2019 - Cantina Sociale di Dolianova

  • Uvaggio

    Uve autoctone ed internazionali a bacca rossa

  • Gradazione

    15%

  • Temperatura di servizio

    16-18 °C

Descrizione e abbinamenti

Juè la nuova etichetta della Cantina Sociale di Dolianova, un IGT Isola dei Nuraghi Rosso di grande struttura, eleganza e longevità, prodotto in quantità limitate: le bottiglie son singolarmente numerate (solo 4260 pezzi)! Ju in lingua sarda è una parola che designa il giogo di legno a cui erano imbracati i buoi durante le operazioni di aratura dei vigneti: “due lettere, un suono breve e forte, per raccontare con una sola sillaba l’anima di una Cantina che non si ferma, capace di affrontare il futuro con sapienza e con coraggio“, come declama la cooperativa. Ju va ad accostarsi per qualità e pregio ad altri due storici rossi della cantina, Blasio e Terresicci.

Ju nasce dai migliori vigneti delle colline di Dolianova, insistenti su suoli di medio impasto, contraddistinti da una buona presenza di calcare e argilla di origine miocenica. La composizione non valorizza un singolo vitigno, ma la scelta delle uve varia di anno in anno ed è tutta ricolta all’ottenimento di un grande vino. A tal fine, i grappoli sono raccolti a perfetta maturazione, rigorosamente a mano, e una volta riposti in piccole cassette sono trasportati in cantina dove sono sottoposti a diraspatura e pigiatura. La macerazione a contatto con le bucce si protrae per dieci-quindici giorni, alla temperatura di 26/28° C, e contemporaneamente si ha la fermentazione alcolica. Conclusa questa fase, alla svinatura il vino è travasato in vasche di cemento vetrificato e subisce la fermentazione malolattica, per incrementare la propria morbidezza e la propria complessità. Ju inizia quindi la maturazione in legno, in barrique di rovere di primo passaggio dove evolve per ventiquattro mesi, incrementando le proprie doti di complessità, morbidezza e longevità. Un affinamento in bottiglia di sei mesi precede la distribuzione per la vendita.

Ju copre il calice con una massa rosso cupo, dai riflessi violacei, di grande consistenza.

Al naso è intenso e complesso, con i suoi profumi di ribes nero e di mora, di mirtillo sottospirito e mentuccia, gli afrori di fiori rossi come le viole e gli iris, le sensazioni più morbide date dalla vaniglia e più intense e balsamiche di liquirizia.

In bocca Ju è un rosso di grande cosistenza, dal sorso pieno e avvolgente, morbido e intenso, dal tannino levigato e la buona sapidità, e l’aroma fine e di grande persistenza.

Ju è un vino che a tavola richiede piatti di grande carattere e intensità: secondi tipici della tradizione ogliastrina come lo spezzatino di capra in umido, o altri più tipici della tradizione alpina come il capriolo in salmì su un letto di polenta di grano saraceno, primi dal carattere deciso come il risotto al barbera e gorgonzola, formaggi intensi e magari un po’ piccanti come certi Pecorino di Sardegna DOP o come il Provolone Valpadana DOP.

 

Cantina Sociale di Dolianova

Approfondisci