Tagliamare Vino Spumante di Qualità Metodo Charmat (non millesimato)Argiolas

14,00€ 10,90€Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Spumante e Frizzante

  • Origine

    Serdiana (CA)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Mare, Aperitivo, Crostacei, Fritture di Pesce, Fritture di Verdura, Pesce, Pizze e Calzoni, Primi Piatti con Verdure, Primi Piatti di Mare

Caratteristiche

  • Nome completo

    Tagliamare Vino Spumante di Qualità Metodo Charmat (non millesimato) - Argiolas

  • Uvaggio

    Uve autoctone a bacca bianca

  • Gradazione

    12%

  • Temperatura di servizio

    6-8 °C

Descrizione e abbinamenti

Tagliamare è la nuova etichetta di casa Argiolas: uno spumante metodo charmat brut ottenuto dalla più rappresentativa delle uve a bacca bianca del meridione sardo, un tempo in grande crisi, oggi in piena riscoperta grazie ai piacevolissimi bianchi che cantine come Audarya o Antonella Corda stanno producendo.

Tagliamare nasce da vigneti di proprietà della cantina posti nelle campagne della Trexenta, a pochi chilometri a nord di Cagliari, insistenti su un suolo sciolto e magro composto da marne calcaree e argilla, che tanta importanza ha nella buona qualità dei vini qui prodotti. La vendemmia viene condotta nella prima decade di Settembre – nonostante il nostro vitigno, a differenza di altri come il vermentino, sia a maturazione tardiva – tagliando i grappoli manualmente e portandoli rapidamente in cantina tramite piccole cassette. Ciò al fine di ottenere un succo ricco di acidità e povero di zuccheri, come richiede una buona spumantizzazione. In cantina le uve sono sottoposte a pressatura soffice mediante presse a membrana, al fine di ottenere il più puro dei mosti fiore. La prima vinificazione, volta all’ottenimento dei vini base, consta di una fermentazione alcolica di trenta giorni alla temperatura di 15°C circa, con lieviti selezionati, volta ad arricchire il vino di sostanze aromatiche e preservarne tutte le sue doti di fragranza e freschezza. Segue un affinamento sui lieviti per altri trenta giorni, dopo il quale si ha la preparazione della massa in fermentatori per la presa di spuma. Tagliamare prende la sua forma definitiva in queste vasche pressurizzate, alla temperatura di 13°C, a contatto per un mese e mezzo con i lieviti responsabili della fermentazione; una volta esaurito tutto lo zucchero, questi vanno incontro ad autolisi e dalla sosta per altri trenta giorni sur lie, cioè sulle loro scorze in decomposizione, lo spumante ne guadagna in complessità e finezza.

Tagliamare riluce nel calice con bollicine sottili ed eleganti, frenetiche in una massa paglierino dai riflessi verdolini.

Al naso regala sensazioni delicate di caprifoglio e maggiorana, pesca noce, pera e agrumi.

In bocca Tagliamare è uno spumante fragrante e delicato, di buona freschezza e mineralità.

Tagliamare è un ottimo spumante da aperitivo, da stappare al posto del classico prosecco e degustare con lardo e prosciutto tagliati di fresco. A tavola, sa dare il meglio di sé con una frittura di calamari calda e croccante, o con un piatto di farfalle con fiori di zucca e zucchine tagliate a julienne su una crema di stracchino!

 

 

Argiolas

Cantina Argiolas è forse l'azienda vitivinicola più famosa dell'isola, vero simbolo incarnante lo spirito della Sardegna grazie al lavoro condotto con grande professionalità nell'arco di un secolo dalla famiglia, e al successo di etichette come il Costamolino, il Costera e il Turriga, rosso per antonomasia dell'isola, vero mito di eleganza e struttura, presente in tutte le carte dei migliori ristoranti del mondo!

Approfondisci