Vosté Nepente di Oliena Cannonau di Sardegna DOC 2020Iolei Azienda Agricola Nois

14,90Prezzo web

  • Tipologia

    Vino Rosso

  • Origine

    Oliena (NU)

  • Formato

    750 ml

  • Abbinamenti

    Antipasti di Terra, Carni Bianche, Carni Rosse, Formaggi Stagionati, Pollame, Primi Piatti di Terra

Caratteristiche

  • Nome completo

    Vosté Nepente di Oliena Cannonau di Sardegna DOC 2020 - Iolei Azienda Agricola Nois

  • Uvaggio

    Cannonau

  • Gradazione

    14%

  • Temperatura di servizio

    16-18 °C

Descrizione e abbinamenti

Vosté è la seconda etichetta della cantina Nois, un Nepente di Oliena Cannonau di Sardegna DOC perfettamente equilibrato nelle sue componenti. Vosté è un’espressione tipicamente sarda, traducibile in italiano come “voialtri” – a nostro giudizio il semplice “dar del lei” non esprime appieno il senso di questo termine – ed utilizzata quando ci si rivolge ad una persona di cui si ha grande rispetto e deferenza, solitamente un anziano o un’anziana.

I vigneti del Vosté sono tutti ubicati nelle campagne di Oliena – a differenza di quelli dello Iolei, in parte collocati a Siniscola – e sono contraddistinti da impianto ad alberello con potatura a cordone speronato su suoli di disfacimento granitico, caratteristici di questa parte del nuorese e alla base del profilo minerale di questa tipologia di vini. É uno spettacolo unico poter ammirare al tramonto la luce dell’ultimo sole che si rifrange sui chicchi di granito del suolo e sommerge di un caldo rosa l’atmosfera circostante! Alla qualità del suolo si aggiunge il particolare microclima dell’agro di Oliena, assolato durante il giorno e fresco alla sera, con le brezze che dal golfo di Orosei riescono ad incunearsi nelle vallate giungendo sino alle pendici del Corrasi e benedicendo le piante. Le uve giungono a maturazione prima rispetto ad altre zone del nuorese, tra la metà di Settembre ed i primi giorni di Ottobre: raccolte manualmente sono rapidamente trasportate in cantina e qui sottoposte a vinificazione in rosso, con pigiatura dei grappoli e macerazione delle vinacce nel mosto per una decina di giorni. La fermentazione alcolica è condotta in contenitori di acciaio inox a temperatura controllata, così come la maturazione, condotta per qualche mese in ambiente inerte in maniera tale da conservare inalterato il profilo fruttato e territoriale di questo vino.

Il rosso del Vosté è un bel rubino cristallino – è difatti, come tutti i cannonau in purezza, traslucido – con sfumature tendenti al granato.

Al naso esprime sensazioni fruttate di marasca e melagrana, di prugne secche, floreali di violette e garofano, più erbacee di timo e ginepro e ancora grafite e sfumature boisée.

In bocca Vosté è un rosso che nonostante la leggerezza di beva indugia opulento nel palato, morbido e sapido, reso scattante da una certa freschezza, intenso e di buona persistenza.

Vosté è un rosso capace di sorprendere se bevuto all’aperitivo, accompagnato da qualche tocco di formaggio grasso e stagionato come certi Pecorino di Sardegna DOC ma perfetto anche se bevuto da solo: l’equilibrio è una caratteristica di cui non difetta! A tavola lo accompagneremo ad una zuppa di fave e pancetta di maiale, primi complessi ed intensi come i cannelloni di carne, a secondi come quaglie lardellate in padella o fegato alla veneziana con cipolle.

La scheda del produttore non è ancora disponibile.